Home > Art and Culture, Virtual Psychology > Save Lapsus! Una campagna per un amico in difficoltà…

Save Lapsus! Una campagna per un amico in difficoltà…

Chi è Lapsus Weinstein, lo sanno bene molti che hanno seguito le sue attività di incontri internazionali nei suoi famosi “Cafè Freud”, dove una volta alla settimana ci si incontrava per discutere di argomenti stimolanti ed interessanti. Ricordo che tanto per raccontare un aneddoto, è stato proprio in uno di questi incontri domenicali nel 2008 che ho conosciuto altri avatar “famosi”, come OpenSource Obscure 🙂

Ha creato anche il “centro mimir” di cui trovate una presentazione qui: http://www.centromimir.it/ o http://demotopia.ning.com/profile/LapsusWeinstein

Lapsus ha organizzato negli anni diverse sim come ad esempio Rodasia (http://www.mondivirtuali.it/portal/it/content/rodasia-rischio-chiusura), e altre iniziative sia su SecondLife che su OpenSim. Una delle attività che ha sempre fatto è stata quella di offrire ospitalità gratuita a persone o gruppi che avessero bisogno di uno spazio per esprimersi sborsando di tasca propria forti somme di denaro per mantenere queste sim per diversi anni.

Lapsus ha diversi blog, fra cui  http://sl-artemente.blogspot.com/ (attuale), http://sl-artemente.blogspot.com/ (precedente). Ed è molto attivo su facebook e su google+.

Negli ultimi tempi Lapsus è incorso in RL in una serie di vicissitudini che lo hanno ritrovato senza un lavoro, senza entrate e impossibilitato a sopravvivere nella vita reale.

Ma lasciamo che sia egli stesso a descrivere la situazione, attraverso l’appello che scrisse il 20 Agosto 2010:  http://lapsus.altervista.org/consultorio/index.php?topic=85 ma la situazione era drammatica già all’inizio dell’anno tratto da http://www.mimir.it (non sono riuscito ad estrarre il link 😦 ):

Incombe il ponte su un abisso

9 aprile 2011

Da 8 giorni il mio pendolo oscilla paurosamente sopra un profondissimo pozzo, o fiume o torrente, tra offerte prestigiose in luoghi magnifici, ma irraggiungibili perchè lontane nel tempo, e devo passare oltre ora … e il punto di approdo è a fine giugno, con la fine delle scuole e l’inizio dell’estate, e prospettive da incubo…

perchè DEVO trovare lavoro e pagare bollette arretrate PRIMA di giugno e dell’estate, o rischio il DISASTRO, mio, e di mio figlio che a quell’epoca dovrà concentrare tutte le sue forze per superare l’esame di 3a media

URGE una soluzione al problema di come superare pozzo, fiume o torrente, ponte, barchetta, fune … risalita verso la sorgente… le sto provando tutte… ma se ne ho dimenticata qualcuna, suggeritemela Smile

http://lapsus.altervista.org/consultorio/index.php?topic=85.msg682#msg682
Il pendolo oscilla… la cosa che temo di più è perdere mio figlio, lasciarlo allontanare da me dopo 5 anni di lotta comune per restare insieme almeno noi due,mentre mi rassicurano gli aiuti e attestati di solidarietà ricevuti online del fatto che il tempo dedicato a forum, blog, social network, Second Life, chat e condivisione virtuale … non sono stati in questi anni vani, né puro intrattenimento, o gioco, e questo è sicuramente positivo, e non per me soloIl pendolo oscilla tra posizioni diversissime,

* quella peggiore, in cui io mi troverò a breve sotto un ponte o in un dormitorio pubblico, e mio figlio affidato a chissà chi

* quella sopportabile, di ritrovarmi non so dove a svolgere mansioni (portinaio? custode? cameriere? assistente agli anziani? volgarmente detto anche pulisci-cessi ) del tutto estranee al mio CV e alle mie esperienze pregresse (anche se per mantenermi agli studi ho in passato utilizzato espedienti similari)

* quella al centro, che però, nonostante premesse più favorevoli, cercando di incrementare e migliorare i contatti, qui a Brescia, ogni volta sembra arenarsi, di sviluppare e ‘mettere in rete’ con altri il progetto denominato Centro Mimirhttp://centromimir.files.wordpress.com/2011/03/rodasia-landpoint-23-mar-2011_001.png

* quella superba, di trasferirmi in un luogo stupendo, a svolgere mansioni inerenti non solo la mia professione, ma le diversificate esperienze accumulate negli anni, offertami da qualcuno, per preparare la quale dovrei però dedicare un tempo notevole, tralasciando altre opzioni, e restando economiamente scoperto rispetto alle numerose bollette da pagare ed ai costi, ancorchè limitati, della vita quotidiana

* altre ed eventuali (sto ripassando Linux, la realizzazione di siti, la conoscenza dei sempre più innnovativi mezzi di comunicazione mobile, i ‘development kits’ per lavorarci, gli script di Second Life e delle opensim… le conoscenze che non troppi anni fa mi consentirono di collaborare ad una Rete Civica, ai tempi quella ‘Lariana’)

per cortesia se volete scrivetemi in privato, o sulla mia Nota su Facebook: Incombe il ponte su un abisso,

http://www.facebook.com/note.php?created&&note_id=10150148019460974

 

Ora si sta coagulando un gruppo di persone coordinato da Alice Mastroianni (altro avatar storico della comunità virtuale italiana in SL) che sta cercando di aiutare Lapsus ad uscire dalla situazione nera descritta, (ha avuto solo un attimo di pausa nel finire del 2011 dove era riuscito a fare da “supplente” come medico di base per qualche mese)..

Il gruppo presenta l’iniziativa  “Save Lapsus”:

Che è attivo su facebook qui: http://it-it.facebook.com/groups/288481861206742/ se non riuscite a leggere il gruppo su facebook contattate Alice Mastroianni o altri personaggi di Pyramid Cafè per ottenere i dati che ho omesso nel copia ed incolla che ho fatto qui oltre di descrizione del gruppo…

QUESTO GRUPPO E’ CREATO PER RACCOGLIERE TUTTI GLI AVATAR DISPOSTI A METTERSI ALL’ASTA O A METTERE ALL’ASTA LE LORO CREAZIONI PER LAPSUS.

INOLTRE PER TUTTI COLORO CHE VOGLIONO ORGANIZZARE INIZIATIVE DI RACCOLTA FONDI PER LAPSUS.

Lapsus Weinstein è un avatar di Second Life . E’ impegnato da anni nella condivisione e comunicazione a scopo di “auto aiuto” e sostegno psicologico, anche in Second Life.
Ha sostenuto incontri e dibattiti al Cafè Freud e poi si è spinto a promuovere la condivisione di spazi ed emozioni per aiutarsi tutti a vivere meglio.
L’uomo Lapsus, in RL, è medico specializzato in psicologia, padre single, disoccupato, 60 enne, ma non ancora abbastanza anziano per meritare la pensione.
Lo scorso anno chiese un aiuto per trovare lavoro , la cavalcata fu lunga e difficile e molti di noi lo sostennero nella sua ricerca , nella sua lotta a non diventare un assistito , aiutandolo economicamente.
Poi la fortuna tornò a sorridergli e da agosto a novembre 2011 è riuscito a lavorare come sostituto di medico di base ed è tornato a sorridere, respirare, saldare debiti ed evitare lo sfratto e soprattutto la perdita del figlio…..
ma era un lavoro a tempo determinato ed ora Lapsus è nuovamente alla frenetica ricerca del diritto a vivere con dignità con suo figlio, che nel frattempo è seguito da una famiglia di amici ed una zia.

Lapsus è a quota zero sul conto in banca, prossimo allo sfratto, assistito dalla Caritas e ancora una volta chiede aiuto per trovare un lavoro.

Però …però Lapsus è un amico, un avatar come noi, una persona che finchè ha potuto ha aiutato tutti, anche economicamente.
Ecco perchè, ancora una volta, siamo qui a dire: facciamo qualcosa.

Siamo bravi nella raccolta fondi. Ognuno di noi si è attivato per grandi iniziative benefiche; per aiutare le donne nel mondo, ma anche i bambini…per aiutare i terremotati abruzzesi, ma anche i giapponesi…per sostenere la ricerca sul cancro, per costruire scuole in Kenya……. ma tutto questo a cosa serve se non sappiamo e non proviamo ad aiutare il nostro vicino di casa? il nostro concittadino italiano, il nostro amico avatar ???

Ecco perchè vorremmo organizzare una GRANDE ASTA DEGLI AVATAR, coinvolgendo tutti, magari farla in più sim, in comunità diverse…senza nessuna gara o sfida, ma solo con la voglia di aiutare UNO DI NOI!

Nel frattempo, chiunque potesse e volesse può aiutare Lapsus concretamente, anche con 10 euro, facendogli un bonifico o spedendogli un pacco con generi di prima necessità :

CONTO:
/omesso per motivi di privacy/

INDIRIZZO PER PACCO:
/omesso per motivi di privacy/
Se siete pronti a questa GRANDE ASTA iscrivetevi al gruppo, Domenica ci riuniremo e decideremo come agire, in fretta e velocemente.

GRAZIE

Io Alice ***** GARANTISCO SULLA TOTALE VERIDICITA’ DI QUELLO CHE HO RACCONTATO E DELLA SITUAZIONE PRECARIA DI LAPSUS AKA ******* NEL MONDO VERO

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. 1 febbraio 2012 alle 22:26
  2. 30 gennaio 2012 alle 22:25

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: