Home > Art and Culture > L’arte di Patrick Moya in Costa Azzurra

L’arte di Patrick Moya in Costa Azzurra

Nell’ambito della manifestazione “L’arte contemporanea in Costa Azzurra” l’artista francese Patrick Moya ha allestito, presso il centro d’arte la Malmaison di Cannes, una mostra denominata “La Civilisation Moya”. Patrick ha interamente dipinto le pareti del centro d’arte con pitture rappresentanti uno spaccato veramente impressionante della sua arte (http://www.youtube.com/watch?v=Z825-R4QorU&feature=player_embedded). Sul suo sito potete trovare sia la ricostruzione di tutto il lavoro fatto dall’artista per preparare la mostra, con un diario dei lavori giorno per giorno (http://www.moyapatrick.com/malmaison.htm), sia il collegamento in streaming con i locali della mostra in cui Patrick ed i visitatori si muovono tra le diverse sale dell’allestimento.

Ebbene, ho raggiunto l’artista che illustrava la mostra ai visitatori, entrando in Second Life, nell’identica installazione allestita da Patrick presso la sua land (http://slurl.com/secondlife/Moya Museum/196/119/25). Mentre ammiravo dall’esterno la ricostruzione della Malmaison, Patrick mi è venuto incontro, e mentre commentava in streaming su web la mostra dall’installazione reale a Cannes, mi ha guidato in Second Life attraverso le diverse sale dell’esposizione (http://www.youtube.com/watch?v=mg8xGtyMHqE&feature=related). Non provo neanche a descrivervi le immagini della sua arte rappresentata sulle pareti dell’allestimento, che in Second Life sono ben visibili, ma invito tutti i lettori a farci un salto per vivere questa esperienza davvero unica. Vi aggiungo solo un piccolo anticipo delle immagini che vedrete, pubblicando alcune foto che, con il permesso di Patrick, ho catturato durante la visita.

Conosco Patrick Moya dal 2008, l’ho incontrato a Firenze nell’ambito della manifestazione “Rinascimento Virtuale” allestita in quell’anno indimenticabile presso la fortezza da Basso, e ricordo con molto piacere questo signore che, con infinita pazienza e gentilezza, ci spiegava le sue realizzazioni. Conservo ancora un minuscolo libricino da lui realizzato con bellissime immagini.  Grazie ancora, Patrick Moya.

Annunci
  1. moya
    10 luglio 2011 alle 11:09

    merci pour l article
    a bientôt peut être à Cannes en réel

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: