Archivio

Archive for 7 luglio 2011

Cosa sta succedendo in SecondLandia? Spezzatino di novità tecniche e non solo pre-estivo.

Sembra che il tasso di cambiamenti in SecondLife stia aumentando considerevolmente, segno evidente che c’è in corso una inversione di tendenza rispetto alla stagnazione relativa degli ultimi due anni, nel quale c’è stata una obiettiva contrazione dell’appeal. Non siamo ancora usciti completamente dalla recessione, ma abbiamo di nuovo un sacco di cose di cui raccontare senza frecciatine sarcastiche contro l’azienda, abitudine che stava ormai consolidandosi.

Con la sola eccezione dell’introduzione delle Meshes (che purtroppo ancora latitano, nonostante la promessa di diventare pubbliche a Luglio 2011), ecco un elenco di Novità o di “achievements” appetitosi dal mio punto di vista :

[cfr anche ultimo post sul blog di SecondLife: http://community.secondlife.com/t5/Featured-News/July-Update/ba-p/964435 e varie altre comunicazioni di servizio]

1) Si è ampliata la scelta fra gli avatar di base al momento del login

 

2. Le chat di gruppo ora sono tornate a funzionare come 3 anni fa(!)

3. Nuovi profili alla facebook e nuovo marketplace con consegna degli oggetti direttamente nel proprio inventory (non ancora disponibile)

4. Nuovo search più efficiente

5. Modalità viewer Basic Mode con la voce(!)

6. Per chi scripta

Per gli scriptatori folli, non so se sapete che ora è possibile utilizzare un editor locale (lsleditor è la scelta appropriata), per poter scriptare e conservare i propri script. Inoltre sono comparse un tot di nuove funzionalità interessanti:

Inoltre è stato sperimentato negli ultimi giorni un nuovo motore Mono2 che dovrebbe risolvere un bel po’ di problemi.

Unity3D: un nuovo futuro per i mondi virtuali?

Stasera sono tornato a casa quando mi sono imbattuto in questo post http://metaverseink.com/blog/?p=73 scritto da Diva Canto, una delle maggiori programmatrici del progetto OpenSim (http://www.opensimulator.org) dove viene presentato un sistema per costruire mondi virtuali accessibili attraverso un browser web in modo facile ed intuitivo. Il sistema è un sistema commerciale e viene distribuito in versione gratuita e a pagamento. Non mi è ancora chiarissimo le policy di uso che potrebbero anche essere abbastanza impegnative se siete una azienda che sviluppa ad esempio videogame per iPhone, tuttavia questo genere di tecnologie credo che diventerà un punto di partenza per il futuro dei nostri amati mondi virtuali 🙂

Sono andato sul sito http://unity3d.com/gallery/  e le demo che ho visto sono state impressionanti cliccando sulle icone viene caricato un plugin che consente di avere una esperienza tridimensionale (in solitaria) al cui confronto SecondLife pare una reminiscenza di un mondo antico…

Il video promozionale

Di questo video guardate in particolare gli spezzoni attorno a 6’10” e attorno a 10′ sono interessantissimi (!)

Osservazioni

Dopo un paio d’ore in cui mi sono scaricato il loro SDK (400 Mbyte!) e avendo visto che hanno una nutrita serie di manuali di documentazione che spiegano come e cosa fare, mi rendo conto che Unity3D è un universo complesso e completo forse anche più di SecondLife…

Ben lontano da avere avuto una esperienza completa: ho solo raschiato la superficie in modo rozzo e superficiale.

Quello che intravvedo, mi pare però importante e per molti versi, entusiasmante..

Voi che ne dite?

Salahzar Stenvaag